• 19 febbraio 2014 alle 0:28

    Se non ricevete servizi informatici (senza fattura o ricevuta) oppure pagine facebook è comunque legale sporgere e legittimo sporgere denuncia.
    Dimenticatevi di riavere indietro i soldi o che il responsabile paghi (in breve tempo), siamo in Italia, e la lentezza del sistema della giustizia la conoscono tutti. Come è successo a me, il giorno dopo la denuncia, la polizia è andata a far visita alla ragazza che mi aveva truffato per avere informazioni… è bastato questo e il giorno seguente mi ha risarcito completamente. Spesso i responsabili di queste truffe sono ragazzini che non sono pienamente consci che quello che si offre e è un servizio professionale, non un gioco. In ogni caso allego anche la copia della denuncia per truffa informatica e la remissione di querela successiva visto il rimborso volontario della truffatrice. Devo dire comunque che la polizia postale si è mossa subito e è stata efficiente e professionale, per quel che mi riguarda.

    Spero di esservi stato d’aiuto.
    [ATTACH]1076[/ATTACH] [ATTACH]1077[/ATTACH]

  • 19 febbraio 2014 alle 0:31

    Scusate l’italiano, ho scritto veloce 😉

  • 19 febbraio 2014 alle 1:13

    [MENTION=2107]sildor[/MENTION] anche a me è successa una cosa simile, solo che non lo hanno contattato subito, andiamo a processo. 😉

  • 19 febbraio 2014 alle 13:34

    [MENTION=2107]sildor[/MENTION] Lo abbiamo già preso, ma per sicurezza postalo vediamo se corrisponde.

  • 19 febbraio 2014 alle 16:25

    [MENTION=2107]sildor[/MENTION] Lo abbiamo già preso, ma per sicurezza postalo vediamo se corrisponde.

    [MENTION=9878]Angela[/MENTION]
    [ATTACH]1081[/ATTACH]